L’utilizzo di un software webinar è senza dubbio uno dei metodi migliori per interagire con i propri contatti, e nel caso di leads accompagnarli in un processo di vendita.

Qualsiasi esperto di marketing conosce l’importanza crescente che stanno avendo i webinar ed è consapevole di come in un mondo sempre più digitalizzato siano diventati un’arma di vendita cruciale.

Tuttavia, ospitare webinar live può nascondere molte problematiche.

Tutti abbiamo sperimentato una connessione Internet scadente, l’avvio casuale di una riunione o il fatto di aver dimenticato di fare clic sul pulsante corretto all’avvio della riunione.

Ricorda che i webinar, a differenza delle piattaforme per corsi online, richiedono un collegamento live di tutti gli utenti.

Come vedremo, esistono anche software webinar che permettono di caricare in cloud i webinar e programmarli a certi orari come se fossero in diretta…anche se in realtà non lo sono!

Di fatto i webinar sono un ottimo modo per combinare le conferenze via Web e l’automazione del marketing digitale. La chiave per alte conversioni è nei dettagli:

  • Com’è l’esperienza utente durante l’attesa dell’inizio del webinar?
  • Quanto è facile per gli utenti partecipare alla riunione?
  • Quanti relatori e spettatori si possono avere contemporaneamente?
  • Come sono gestiti i cali di banda o i di qualità audio/video?
  • È possibile avere delle chat private fra relatore e spettatori?

Questi sono solo alcuni dei numerosi fattori che rendono l’esperienza in una piattaforma webinar di qualità o scadente.

Ed è proprio su questi aspetti che si gioca la scelta dei migliori software webinar.

Per semplificare le cose, ho testato, classificato e analizzato le più note piattaforme webinar in un elenco che permette di trovare la soluzione perfetta per qualsiasi persona o azienda.

Queste analisi si basano su facilità d’uso, integrazioni, strumenti di marketing e promozione, automazione, prezzi ed esperienza utente.

Iniziamo!

Software Webinar: Classifica [Aggiornata]

1. Demio

Demio è senza alcun dubbio uno dei migliori se non il migliore software webinar attualmente in circolazione. Al Mondo.

Demio è una piattaforma webinar nata per ospitare webinar aziendali, ma che si è poi adattata davvero a qualsiasi utilizzatore.

demio piattaforma webinar migliore

È semplicissimo registrare il tuo webinar automaticamente nel cloud. Quando si tratta di estetica visiva, offre streaming HD in tempo reale e un design della piattaforma dall’aspetto molto pulito ed elegante.

Tutti i piani tariffari offrono funzionalità standard tra cui la configurazione avanzata di webinar, supporto chat e-mail 24/7, webinar illimitati, spazio di archiviazione per 100 registrazioni, analisi dei dati e strumenti di web marketing.

A differenza di molti altri, permette di ospitare video anche in cloud, permettendo di registrare webinar per poi poterli utilizzare in un secondo momento. Per gli utenti è anche possibile accedervi e scaricarli in qualsiasi momento, con le giuste credenziali.

Da questo punto di vista, Demio assomiglia molto ad una piattaforma per corsi online. La differenza sostanziale è che su Demio (che nasce comunque come hosting webinar) i video in Cloud sono un numero più limitato.

Notiamo anche che Demio comprende i pixel di tracciamento, che possono essere aggiunti nella pagina di registrazione, nella pagina di ringraziamento o nella sala webinar.

In più, Demio offre regole di automazione, per esempio l’invio della registrazione ad un webinar a coloro che si sono uniti dopo 30 minuti visione. Tali regole sono molto utili per segmentare il pubblico in tempo reale in base alle azioni intraprese dagli utenti.

Di solito ci vogliono solo pochi minuti per pianificare il primo evento e ancora meno tempo per impostare i webinar ricorrenti.

Dovendo riassumere i principali PRO possiamo individuare:

demio software webinar migliore
  • 100% basato su browser (nessun software da scaricare) – Compatibile con tutti i browser e i dispositivi
  • Davvero semplice da configurare
  • Fino a 15 coordinatori per evento
  • Registrazione unica per le serie di webinar ricorrenti
  • Possibilità di offrire file da scaricare all’interno del webinar stesso
  • Prova gratuita di 14 giorni con tutte le funzionalità

Notiamo che pagando su piano annuale invece che mensile si ha uno sconto del 30%. Quindi valutiamo attentamente questo aspetto.

Infine, per le società no profit e per l’istruzione che sono state costrette a svolgere permanentemente le loro lezioni online a causa del Coronavirus, Demio offre uno sconto del 50%.

Demio è Ideale per…

Demio è il software webinar che riesce meglio di tutti ad adattarsi a qualsiasi esigenza. Una piattaforma webinar professionale, facile da usare e leggera.

Se siamo in cerca di un servizio efficace, con eccellenti strumenti di marketing integrati e nessun download richiesto, resta senza alcun dubbio il software webinar tra i migliori in assoluto.

2. WebinarNinja

Di tutte le piattaforme webinar di questo articolo, WebinarNinja è quello che si avvicina di più ai servizi offerti da Demio.

Utilizzato da diverse aziende top, tra cui il New York Times, AppSumo, e BareMetrics, WebinarNinja è un software Webinar che riesce a racchiudere tutti i dettagli che si possono desiderare da una piattaforma di questo genere.

webinarninja software webinar

Dalle integrazioni con tutti i principali sistemi CRM, alle offerte a tempo, fino alle notifiche e-mail integrate, WebinarNinja è progettato per creare un ecosistema professionale in grado di convertire e fidelizzare i clienti attraverso un’esperienza unica.

La piattaforma è pulita e curata nel design, con una enorme varietà di landing page offerte da WebinarNinja capace di adattarsi davvero a molteplici scopi.

Le funzionalità più interessanti di WebinarNinja comprendono:

  • Eventi a pagamento: organizza webinar gratuiti o summit virtuali a pagamento
  • Tracciamento degli annunci: inserisci il pixel di tracciamento degli annunci di Facebook
  • Webinar automatizzati o ibridi: esegui replay completamente automatizzati secondo un programma o combina elementi live o pre-registrati.
  • Integrazioni: integrazione con oltre 1.000 app tramite Zapier
  • Presentatori multipli: uno o più presentatori
  • Analytics: rapporti sul rendimento del tuo webinar dal vivo.
  • Prova gratuita di 14 giorni

Nello specifico, WebinarNinja è utile per realizzare ben quattro diversi tipi di webinar:

  1. Dirette webinar dal vivo
  2. Webinar automatizzati, ossia webinar registrati che si svolgono in determinati momenti o su richiesta
  3. Serie webinar: un gruppo di diversi webinar visti in sequenza
  4. Ibridi, ovvero una combinazione di video live e webinar registrati
software webinar webinarninja serie

La funzionalità di webinar registrati e webinar ibridi non è affatto una cosa scontata. Per questo, WebinarNinja risulta una piattaforma webinar multifunzione in grado di adattarsi veramente a qualsiasi esigenza.

Infine altro punto forte resta la latenza bassissima, che è garantita essere ai minimi del settore per webinar fino a 500 partecipanti.

WebinarNinja è ideale per…

Parliamo di un’altra grande opzione sia per chi è alle prime armi, sia per aziende che cercano una piattaforma webinar moderna e affidabile.

Sia che tu stia organizzando un webinar automatizzato a pagamento per pochi partecipanti, che tu stia realizzando un webinar live per oltre 500 persone, WebinarJam è in grado di soddisfare perfettamente l’esigenza.

Il tutto, a latenze minime, tecnologia garantita sempre all’avanguardia e design delle “stanze” webinar davvero eccellente.

Se la gioca con Demio come miglior software webinar in assoluto, sotto tutti i punti di vista.

3. GetResponse

GetResponse è una piattaforma di e-mail marketing tra le più famose e utilizzate al Mondo. Tuttavia negli ultimi tempi ha aggiunto diverse funzionalità per adattarsi anche come software per webinar.

Diciamolo subito: Getresponse nasce come strumento di email marketing (creazione di newsletter, autoresponder, email personalizzate, schemi di email a blocchi…) ma anche gli strumenti per webinar che ha creato non sono affatto da sottovalutare.

getresponse-webinar

Il grande vantaggio, naturalmente, è che il titolare dell’account può pianificare campagne webinar per gli abbonati, inviare loro i promemoria e organizzare gli eventi webinar tutto attraverso un unico strumento.

Ma andiamo con ordine.

GetResponse offre alcune straordinarie funzionalità di webinar, in particolare per una piattaforma che è principalmente uno strumento di automazione del marketing e della posta elettronica.

L’integrazione e il know how di questi due mondi (email marketing e software webinar) lo rendono veramente uno strumenti per marketer esperti completo a 360°.

Naturalmente permette moltissime funzionalità, proprio in virtù di questa doppia funzionalità:

  • Pianificazione rapida attraverso selezione degli orari con URL personalizzati per i tuoi webinar in pochi istanti
  • Integrazione di YouTube
  • Registrazioni webinar programmabili e condivisibili via download
  • Coinvolgimento elevato attraverso presentazioni dinamiche, lavagna interattiva, video e chat dal vivo
  • Webinar aperti al pubblico o protetti da password (ed eventualmente a pagamento)
  • Analisi: rapporti e analisi sulle percentuali di partecipazione al webinar e altre metriche
  • Possibilità di utilizzare la funzione di registrazione per raccogliere email (e utilizzare Getresponse come strumento di email marketing)

Insomma, Getreponse è lo strumento ideale se si utilizzano sia strumenti di email marketing avanzati che gli strumenti per creare un webinar.

getresponse-landing-page
Davvero interessanti anche le landing page di Getresponse

Getresponse è ideale per…

Getresponse è uno degli strumenti più conosciuti per chi lavora nel web marketing, sia per gli strumenti email che per gli strumenti webinar.
Sotto lo stesso tetto troveremo risponditori automatici, e-mail personalizzate, funzionalità di segmentazione degli elenchi più tutti gli strumenti di un software webinar di qualità.

Inoltre, Getresponse è uno dei pochi software webinar (e di email marketing) che offre supporto in italiano.

Detto questo, il software webinar proposto da Getresponse è un po’ meno avanzato rispetto alle piattaforme webinar pure.

Tuttavia la possibiltà di integrare email marketing e webinar in un unico strumento (e in un unico prezzo) lo rende la scelta preferita da numerosissime aziende in tutto il Mondo. Da provare.

4. Easywebinar

EasyWebinar è una soluzione all-in-one per webinar live e automatizzati.

È un prodotto veramente completo che consente di mettere i webinar al centro delle attività di marketing digitale.

easywebinar miglior software-webinar

Troviamo un’enorme quantità di funzionalità tra cui video HD, webinar live, landing page pre-realizzate, opzioni multi-presenter, funzionalità di chat, app per dispositivi mobili, una potente suite di analisi dei dati e dei comportamenti degli utenti e molto altro (tra cui strumenti di email marketing e strumenti per generazione di leads).

Più nel dettaglio Easywebinar emerge per alcune funzionalità:

  • I webinar automatizzati sfruttano funnel di vendita (e landing page) con analytics. In pratica si può “programmare” il webinar e andrà in onda da solo
  • Fino a 100 partecipanti per il piano di base
  • Possibilità di presentatori multipli, condivisione dello schermo, chat dal vivo
  • Integrazioni praticamente tutti i software più importanti tra cui GetResponse e Stripe
  • Visualizzatori live illimitati con l’integrazione di YouTube Live
  • Funzioni di chat robuste e un’app mobile disponibile
  • Integrazione con WordPress
  • Suite di analisi degli utenti integrata
easywebinar-strumenti piattaforma webinar

EasyWebinar è ideale per…

Personalmente, trovo Easywebinar davvero un software webinar eccellente. È ricco di funzionalità per webinar sia live che automatizzate. L’assistenza clienti e la formazione sono davvero di prim’ordine. Uno dei pochi supporti che aiuta veramente a sviluppare una strategia, non solo al come creare un webinar.

Nota di demerito al servizio di hosting video, che non è incluso. Purtroppo se vorremo ospitare video dovremo avvalerci di hosting di terze parti.

5. JetWebinar

JetWebinar è un’opzione molto avanzata per l’hosting webinar aziendale.

jetwebinar piattaforma webinar

Il punto forte di questa piattaforma webinar è la garanzia di completa assenza di lag: sono dichiarati tempi di risposta inferiori ai 300 ms per eventi fino a 10.000 partecipanti!

Uno dei problemi più gravi di webinar oltre i 10 partecipanti sono i possibili lag fra i vari partecipanti. Non è raro partecipare a webinar con anche a 5-10 secondi di lag, cosa tutt’altro che piacevole. L’assenza di lag fa guadagnare a JetWebinar un posto sopra molte altre piattaforme più famose.

Come detto, è la tecnologia usata che da la differenza. Utilizzano una piattaforma con JetStream studiata per ridurre i tempi di risposta fra i partecipanti del webinar.

Questo significa che tutti i partecipanti – da qualsiasi luogo o parte del Mondo – non avranno il fastidioso problema dei ritardi o di latenze. Il massimo ritardo garantito è di 0,3 secondi.

Per un’azienda o per un qualsiasi meeting con diverse persone, diventa un aspetto cruciale.

Altre caratteristiche interessanti di JetWebinar comprendono:

  • Webinar programmati: pianifica i webinar affinché vengano riprodotti a orari prestabiliti durante il giorno, ad esempio ogni ora.
  • Webinar just-in-time: comunica agli utenti che sta per iniziare un webinar, incoraggiandoli a registrarsi sul momento.
  • Chat interattiva dal vivo: chatta in diretta con i partecipanti anche singolarmente
  • Rilevamento automatico del fuso orario: imposta automaticamente i tuoi webinar su diversi fusi orari in modo da pianificare orario univoco per tutti.
  • Formazione gratuita: risorse gratuite e approfondite sulla creazione di webinar
  • Analytics: approfondimenti sulle prestazioni della tua strategia di webinar.

Ad essere onesti, JetWebinar non è la piattaforma webinar col design più moderno.
Sebbene abbia la maggior parte delle funzionalità chiave (come webinar automatizzati, replay on demand e landing page), non è altrettanto chiara e immediata come altre piattaforme Webinar di qualità come Demio.

JetWebinar è ideale per…

JetWebinar è la piattaforma per eventi webinar su larga scala in cui la latenza minima è un fattore chiave. Se hai utilizzato altri servizi, o hai partecipato a webinar in passato, sai quanto possano essere fastidiose le connessioni con dei ritardi.

In particolare con l’aumento del numero dei partecipanti (sopra i 100) il momento della discussione e/o delle domande può diventare un delirio se la piattaforma non risponde al meglio. 

Detto questo, è importante considerare che questa non è la piattaforma più elegante, né è la più aggiornata per quanto riguarda gli strumenti di marketing e di vendita. Da questo punto di vista, restano un po’ più avanti le piattaforme viste in precedenza.

Tuttavia resta una piattaforma eccellente per webinar con ampio pubblico.

6. Clickmeeting

ClickMeeting è una piattaforma per creare webinar molto conosciuta.

Si tratta di un software per webinar e meeting dall’interfaccia piuttosto semplice, studiata per contattare i clienti per formazione, vendite e marketing.

Tutto sommato, è una piattaforma intuitiva e ben strutturata che offre opzioni per webinar automatizzati e inviti personalizzati.

Adatto per le piccole e medie imprese, ClickMeeting fornisce istruzioni chiare per organizzare l’evento senza sforzo, senza preoccuparsi di nulla di tecnico. Offre approfondimenti analitici sulle performance dei webinar precedenti e sul pubblico iscritto ai webinar successivi.

I principali aspetti vincenti offerti da ClickMeeting sono:

  • Possibilità di creare sondaggi con voti
  • Opzioni di chat e sessioni interattive
  • Può essere collegato a Facebook e YouTube per migliorare il coinvolgimento
  • È possibile registrare l’intero audio e video delle sessioni live, che vengono quindi archiviati in cloud e possono essere scaricati facilmente
  • Più presentatori possono presentare con video HD.

Le tariffe di ClickMeeting partono da 25$ al mese (fatturati annualmente) per 25 partecipanti a salire.

Per sessioni con oltre 100 persone i prezzi tendono a salire considerevolmente, per questo tendo a penalizzarlo rispetto ad altri servizi visti in precedenza che ammettono prezzi ragionevoli fino a 500 partecipanti.

7. Zoom

Zoom è uno dei migliori software di webinar gratuiti disponibili oggi sul mercato. È intuitivo, interamente basato su cloud e ha un’interfaccia studiata per semplificare l’interazione degli utenti.

zoom meeting

È uno degli strumenti gratuiti più utilizzati per riunioni con pochi partecipanti (meno di 100) e durate limitate (meno di 40 minuti).

Svolge una vasta gamma di attività che lo rendono un vantaggio per qualsiasi azienda. Zoom offre opzioni di condivisione di video e audio HD, condivisione dello schermo, desktop e app.

Inoltre, consente di ospitare riunioni pianificate e non programmate e mantiene un backup di ogni sessione nel cloud per un accesso immediato tramite semplice email.

Altro ottimo punto è che sono consentite le chat private e pubbliche in modo che il pubblico non debba necessariamente interrompere il relatore mentre sta esprimendo un punto.

Zoom si integra con Google Calendar e Microsoft Outlook, in modo da consentire agli utenti di pianificare riunioni avendo sotto controllo gli orari dei webinar.

Fra le caratteristiche principali troviamo:

  • Buon video e audio HD, permette la condivisione degli schermi.
  • Opzioni di utilizzo via desktop e app.
  • Possibile Backup di ogni riunione nel cloud.
  • Controllo audio di tutti i partecipanti (funzione mute / unmute)
  • Accesso gratuito a un massimo di 100 partecipanti per un limite di 40 minuti

Come accennato in precedenza Zoom è caratterizzato dal fatto di essere gratuito. Tale piano offre 40 minuti per webinar (o riunione) e consente fino a 100 partecipanti.

I pacchetti a pagamento comprendono diverse funzioni, tra le quali un maggiore numero di partecipanti e webinar di durata illimitata.

Tuttavia gli strumenti di analisi dei dati, di promozione e di qualità audio video (compreso disconnessioni improvvise) non lo rendono ancora al livello delle piattaforme webinar competitor (e a pagamento) con più esperienza.

Zoom è ideale per…

Se si è in cerca di un software webinar gratuito, Zoom resta la scelta migliore che si possa fare.

Se si cerca una piattaforma professionale priva di lag, un design personalizzato, qualità video/audio elevata, strumenti di marketing e di analisi dei dati, oltre che assenza di disconnessioni improvvise, gli altri servizi webinar che abbiamo visto restano decisamente prodotti più adatti.

Software webinar: cos’è di preciso?

Un webinar è essenzialmente un meeting svolto online.

Sempre più spesso viene utilizzato il termine webinar per definire delle vere e proprie lezioni svolte online, in cui un relatore o insegnante spiega un certo argomento agli spettatori.

I principali vantaggi nell’utilizzo di un webinar

In ambito aziendale il webinar è uno strumento eccezionale per presentazione live, riunioni o eventi da svolgere interamente online.

Il software utilizzato per eseguire e condurre un webinar è chiamato “software webinar“.

Questi strumenti per creare e tenere webinar garantiscono una serie di strumenti per potenziarne l’efficacia (interazione fra utenti, strumenti di marketing, flessibilità…).

La parte migliore è che questi strumenti sono estremamente personalizzabili e consentono agli utenti di modificare i webinar in base alle proprie esigenze.

Come abbiamo visto, esistono diverse piattaforme webinar che offrono landing page personalizzate, capaci di creare un ambiente e un design accattivante, profesisonale e coinvolgente.

Software webinar: i 5 vantaggi concreti

Perché le piattaforme webinar sono in crescita costante?

Perchè milioni di professionisti scelgono i software webinar per le loro attività?

Le piattaforme professionali per webinar offrono una serie di servizi, che naturalmente variano in parte da piattaforma a piattaforma.
Tuttavia esistono alcune caratteristiche che accomunano tutti i principali software di questo tipo (di qualità).

Vediamoli.

1. I webinar costano molto meno dei meeting

I webinar si rivolgono specificamente a un pubblico online di utenti interessati. A differenza dei meeting, non esiste un luogo fisico necessario affinché tutti possano partecipare.

A livello di costi, organizzare un webinar di qualità ha un impatto economico estremamente più basso rispetto a organizzare incontri fisici. E la forbice aumenta tanto più aumenta il pubblico.

Organizzazione della sede, affitto del luogo, postazioni di lavoro… Nessuno di questi aspetti va considerato quando si organizza un webinar.

Inoltre per organizzare un webinar è sufficiente ben poco:

  • Una webcam
  • Una sceneggiatura con contenuti accattivanti
  • Una buona connessione a Internet
  • Buon software per webinar
  • Possibilmente un microfono esterno al computer
  • Eventualmente relatori esterni

Vedremo fra poco più nel dettaglio la parte hardware ideale per svolgere un webinar di qualità.

Ricordiamoci una cosa. Perché un webinar sia efficace e coinvolgente deve appoggiarsi a servizi webinar di qualità.

Tali servizi offrono strumenti di marketing e di analisi del coinvolgimento pre e post evento, oltre che un ecosistema gradevole dal punto di vista estetico e dell’esperienza utente.

È questo che fa la differenza fra un professionista che ogni volta fa meglio della volta precedente (e converte di più) o meno.

Pensare di sostituire un evento live, con una semplice chiamata Skype è inverosimile e vedrà coinvolgimento e conversioni disastrose.

2. Aumento del possibile pubblico

L’uso di un software per creare i webinar può aiutare a eliminare qualsiasi barriera geografica esistente.

Quante persone non partecipano a seminari o a eventi per problemi legati al trasporto e alle distanze?

Secondo uno studio del 2018, svolgere un evento via webinar rispetto all’organizzazione dello stesso evento in un meeting fisico può aumentare i partecipanti di oltre il 90%.
“Webinar: Meeting & Exceeding Mobility User Expectations with Real-Time Transit Information “, SJ Barbeau, D Fretheim – 2018

Le piattaforme webinar consentono di raggiungere un enorme pubblico non solo nella tua città, ma potenzialmente in tutto il mondo.

Il costo logistico per attirare persone da tutto il mondo per una conferenza di persona non è possibile nella maggior parte dei casi a meno che non sia stato concordato un evento con un budget organizzativo a 7 cifre. Tale organizzazione è fuori dalla portata della maggior parte delle piccole e medie imprese.

I webinar, d’altra parte, consentono di attrarre potenziali contatti e clienti da tutto il mondo praticamente senza costi logistici o supporto, indipendentemente dalle dimensioni della’azienda.

Questo è un vantaggio enorme, soprattutto per professionisti e piccole medie imprese.

3. Generazione (e conversione) di nuovi contatti

Secondo alcune statistiche, il 73% dei marketer e dei direttori commerciali B2B suggerisce che i webinar sono il modo migliore in assoluto per generare leads di alta qualità.

Con la giusta strategia in atto, puoi trasformare il tuo webinar in una macchina ben oliata e automatizzata in grado di generare contatti e clienti.

La possibilità di partecipare online permette di rispettare gli orari e si traduce in maggiori conversioni e partecipazioni

Il pubblico in un webinar di solito partecipa a causa di un interesse professionale o personale. Sebbene non tutti siano potenziali clienti, è possibile facilmente riconoscere quali sono i potenziali interessati e invitarli via mail alle offerte opportune, grazie anche ad appositi strumenti di email marketing.

Molti software webinar offrono strumenti di generazione di lead e marketing che permettono proprio di lavorare su questo aspetto: guidare il pubblico del webinar attraverso la canalizzazione di vendita.

La maggior parte dei servizi che abbiamo visto in precedenza svolge questo compito in maniera eccellente.

In pratica ti aiutano a inviare e-mail di follow-up automatizzate, a comunicare con i tuoi abbonati prima e dopo il webinar e di personalizzare i tuoi messaggi.

Tutte queste eccellenti funzionalità ti aiutano a generare molti più contatti e vendite rispetto a quanto potresti mai fare organizzando un webinar senza strumenti di marketing dedicati.

La creazione di mailing list di possibili clienti interessati, in questo senso, è un bacino di possibili clienti che si potranno convertire nel tempo!

In questo senso, Demio, Webinarninja e Getresponse sono i software webinar che offrono i servizi migliori.

4. Presentazioni degli ospiti

I webinar offrono molti modi per creare presentazioni coinvolgenti per i tuoi potenziali clienti. Un modo per generare interesse è invitare dei relatori ospiti a partecipare ai webinar.

Ottenere un oratore ospite è un modo eccellente per aumentare la credibilità e il valore del webinar. Naturalmente, gli esperti del settore che approvano un webinar di solito creano fiducia con il tuo pubblico.

Inoltre, è probabile che un esperto del settore abbia molta interazione tra pari e un ampio seguito professionale. Facendo in modo che un membro del settore parli per tuo conto, hai eccellenti possibilità di attingere al loro elenco di contatti.

E la parte migliore è che la maggior parte delle piattaforme webinar ti dà la possibilità di ospitare webinar con più presentatori, il che ti consente di invitare diversi ospiti per coinvolgere un pubblico sempre più ampio.

5. Legare il brand all’esperienza di un settore

La creazione dei webinar in un determinato settore merceologico permette di legare il proprio brand ad il know-how del settore stesso.

Creando i webinar, sempre più persone inizieranno a partecipare e ad associare il tuo brand come esperto di riferimento nel settore.

Credits: forrester.com, edelman.com, hbr.com

In questo moto si aumenta il valore del marchio, oltre al fatto di aumentare diverse competenze trasversali sulla presentazione e sulla gestione dei webinar e dei clienti.

Nel tempo, i vantaggi di ospitare un webinar si tradurranno in nuove conoscenze, awarness del tuo brand e col tempo alla trasformazione del marchio in leadership del settore.

Essere riconosciuti come leader in una determinata nicchia può migliorare la fidelizzazione e dei clienti, con conseguenti vendite ripetitive (i clienti torneranno da te) e significato aumento di fatturato nel lungo termine.

Come convincere le persone a partecipare al tuo webinar

A che serve un webinar se nessuno partecipa?

Dopo aver selezionato il software webinar perfetto e aver deciso di cosa parlare e come porsi, è tempo di iniziare a promuovere seriamente il webinar.

Esistono alcuni metodi evergreen per sponsorizzare un webinar. La scelta di uno o dell’altro dipenderà molto dal tuo tipo di azienda, dal budget e dall’approccio ai tuoi clienti.

Vediamo i principali.

1. Crea la tua pagina di registrazione al webinar

Innanzitutto ricordati di creare una vera e propria pagina di registrazione. Ti servirà per promuoverla e per raccogliere le adesioni in maniera professionale.

La pagina di registrazione è anche il luogo in cui le persone possono trovare i dettagli del tuo webinar. La tua landing page professionale darà conferma della tua professionalità e sarà il biglietto da visita del tuo webinar.

Ovviamente, le persone avranno molte domande sul tuo webinar e nella landing page dovrai rispondere a tutte queste domande.

Su una landing page ben fatta è possibile aggiungere testimonianze di ex-partecipanti, creare senso di urgenza con conti alla rovescia, aggiungere coupon promozionali per i primi iscritti ecc.

Non ti spaventare. Creare landing page per adesioni webinar è davvero molto semplice.

La maggior parte dei software webinar visti in precedenza propone già delle landing page in tal senso, dunque nel pacchetto avremo anche questa possibilità.

Se si sceglie un software con landing page integrata come Demio o Webinarninja, si avrà già tutto l’occorrente per risultati eccellenti fin da subito.

2. Sfrutta la tua mailing list

La grande differenza fra sfruttare una mailing list e non sfruttarla è che se non la si sfrutta si persono semplicemente soldi.

Magari hai trascorso mesi o anni a costruire la tua lista e-mail. Ora è sicuramente il momento di usarla. Manda alcune mail in cui inviti il tuo pubblico a partecipare il webinar. Descrivi loro i vantaggi e i contenuti interessanti che troveranno.

Le conversioni di una mailing list superano il 20-25% in molti casi. Sfruttala! (E se ancora non hai una mailing list, creala!).

3. Pubblica una call to action sul tuo sito web

Chiunque visiti il tuo sito web dovrebbe scoprire che hai un webinar in programma e che possono fare clic per aderire!

Puoi utilizzare sei semplici plugin per creare popup che avvisano le persone dell’esistenza del tuo webinar, o utilizzare banner all’interno del tuo sito.

4. Chiedi a partner o clienti di promuoverti

Non c’è nulla di male a chiedere a clienti o a ex partecipanti (che si sono trovati bene) di promuoverti.

Chiedi ad altri esperti del settore, blog e o partner di citare il tuo webinar.

Se prevedi di avere ospiti nel webinar, assicurati di chiedere loro di attivare le loro reti di marketing, permettendo ai loro contatti di venire a conoscenza del tuo prossimo webinar.

5. Sfrutta il potere dei social media

Trova modi creativi per attirare l’attenzione di potenziali clienti tramite i social media. Usa i tuoi account di social media per creare interesse per il tuo webinar e coinvolgere nuovo pubblico.

Chi potrebbe essere interessato ai tuoi webinar?

Ricorda che i social (in particolare facebook) sono usati tanto dai giovani quanto dai direttori commerciali a fine carriera.

E quando si dice che facebook conosce le tue abitudini meglio di te stesso…è perché è vero!

Restringi il pubblico proponendo a facebook di mostrare i tuoi ads solo a persone che rispondono a certi interessi e a certe fasce demografiche.

Una buona conversione su facebook potrà portati contatti registrati al webinar a 50-90 cents l’uno!

Piattaforme webinar: le strategie per usarle al meglio

Se è vero che un numero sempre maggiore di aziende ospita webinar di ogni tipo, è anche vero che non tutte sono in grado di trasformare i potenziali clienti in clienti veri e propri.

I webinar devono vedere un alto tasso di conversione. Se così non è, significa che si sta sbagliando qualcosa.

Le statistiche suggeriscono che i webinar hanno un tasso di conversione tra il 15% e il 40% del pubblico. (A seconda del prodotto proposto).

Per raggiungere questi risultati è importante creare un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza creando e fornendo valore ai clienti.

Per questo, la strategia su come utilizzare al meglio il software è fondamentale. Il giusto piano webinar, usato nel posto giusto al momento giusto, farà la differenza.

Ecco alcuni suggerimenti per far risaltare i tuoi webinar:

1. Ricerca il tuo pubblico

L’obiettivo finale del tuo webinar è generare lead che siano interessati all’acquisto dei tuoi prodotti o servizi.

Pertanto, devi sapere che tipo di pubblico partecipa al tuo webinar.

Prima di realizzare il webinar, è decisamente utile condurre ricerche approfondite sul tipo di persone che parteciperanno.

I loro dati demografici, interessi professionali, competenze e settori di appartenenza sono l’ABC da conoscere per offrire i contenuti migliori.

Conoscere il pubblico permette di avere un’idea di cosa si potrebbe aspettare da te.

Non è sbagliato pensare di far completare un veloce quiz sui dati e gli interessi all’iscrizione del webinar.

Strumenti come Demio o Webinarninja permettono di integrare facilmente questa funzione.

Conoscere queste informazioni dei partecipanti è cruciale per offrire un webinar interessante e poter personalizzare l’offerta anche segmentando i diversi gruppi di possibili acquirenti.

2. Visual branding

Secondo diversi studi, è probabile che le persone conservino solo il 10% delle informazioni che hanno ricevuto a 3 giorni di distanza.

Tuttavia, associa un’immagine pertinente o un aiuto visivo e il tasso di memorizzazione aumenta fino al 65%. Ecco perché coinvolgere il visual branding nei webinar è utile quando si tratta di generare più leads.

La creazione di visual branding, come l’inserimento di un logo, slogan… può fare molto per garantire il riconoscimento e la fidelizzazione del marchio. Questi elementi del marchio forniscono spunti sul tuo marchio a lungo, anche diversi giorni dopo aver partecipato al webinar.

Ripetere gli stessi stili visivi per i webinar successivi aiuta a costruire l’immagine del marchio nella mente del cliente, in modo che inizino lentamente ad associarsi a te, aumentando la fidelizzazione al marchio durante il processo.

Molte piattaforme webinar propongono landing page personalizzate che riprendano il più possibile il tuo “stile” o design.

Allo stesso modo esistono demo già realizzate che possono essere adattate perfettamente a quello che si ha in mente.

A livello estetico l’interfaccia di Demio resta la più personalizzabile e accattivante in assoluto.

3. Sfrutta gli Analytics

È essenziale sfruttare l’analisi dei comportamenti e dei dati per capire a quale tipo di messaggio risponde maggiormente il tuo pubblico.

Gli strumenti forniti dai servizi webinar possono fornirti una suddivisione del traffico sul tuo webinar molto più dettagliata, personalizzata e segmentata sulla base di diversi parametri.

Un’analisi corretta dei comportamenti, dei momenti di “abbandono” o dei momenti di acquisto permette di migliorare costantemente le performance dei webinar.

Nel tempo si avranno webinar sempre più seguiti e a sempre maggiori conversioni.

webinarninja piattaforma webinar

Tra gli hosting webinar più completi in questo senso c’è, per esempio, WebinarNinja, che permette di seguire ogni comportamento dei partecipanti al webinar.

4. Mantieni il webinar entro certi limiti

Non tutti gli spettatori avranno la capacità di resiste oltre l’ora di webinar.

In effetti, studi recenti mostrano che il 41% dei partecipanti preferisce i webinar di 30 minuti e il 44% preferisce i webinar della durata massima di 45 minuti.

Inoltre, oltre l’80% degli spettatori “cold”, (ossia che non conoscono già il brand) cerca webinar da meno di 45 minuti, il che suggerisce chiaramente che la maggior parte dei partecipanti dei webinar preferisce sessioni più brevi e concise.

È improbabile che un discorso lungo e contorto funzioni correttamente per mantenere alta l’attenzione e realizzare conversioni.

L’obiettivo di un webinar deve essere quello di parlare di cose che possono essere facilmente dimostrate e di facile comprensione.

E l’enfasi dovrebbe essere sulla realizzazione del potenziamento dei risultati grazie ai servizi o prodotti offerti.

Su un webinar da 45 minuti, la tipica scaletta consigliata da WebinarNinja è:

  • Introduzione – 5 minuti
  • Contenuti (che mostrino il cosa e il perchè) – 30 minuti
  • Opzioni di vendita (servizi che risolvono il problema) – 10 minuti

5. Promozioni tempestive

Supponiamo che sia il fine settimana e che una vendita flash con sconto del 50% sia stata annunciata solo per 2 giorni. C’è un vero senso di urgenza.

Tuttavia, se l’annuncio è stato fatto più di due mesi fa, nessuno lo ricorderà quando sarà il momento.

Supponiamo che tu abbia sentito parlare di tale offerta solo la scorsa settimana. La ricorderesti? Probabilmente sì.

L’ora e il giorno del webinar non sono le uniche influenze significative sulla partecipazione. La data dell’annuncio del webinar è un altro fattore essenziale nel tasso di registrazione.

Il rapporto sui benchmark di adesione ai webinar ha mostrato che il 25% delle registrazioni si verifica il giorno del webinar, mentre il 23% delle registrazioni si verifica più di due settimane prima.

Dovrai anche pianificare di annunciare i tuoi webinar più volte prima del lancio, anche (e soprattutto!) tramite e-mail, social media e altri metodi di promozione.

Anche la realizzazione di un breve video promozionale e il caricamento su siti di social media, o YouTube possono attirare un gran numero di partecipanti.

D’altra parte, se stai cercando email promozionali e inviando inviti via email, alcuni giorni specifici sono più efficaci di altri.

Come per lo stesso rapporto sul webinar, è stato visto come martedì, mercoledì e giovedì sono i giorni migliori per inviare e-mail promozionali.

Ricorda, semplicemente promuovere il tuo webinar non è sufficiente. Impara a scegliere i giusti canali e i giusti tempi!

Domande frequenti

Cos’è un software webinar?

Un software webinar è una piattaforma che consente alle aziende di condurre eventi, video promozionali o dirette didattiche a clienti registrati al webinar. La partecipazione può andare da un piccolo pubblico, fino a diverse migliaia di partecipanti.

Quali sono i vantaggi di usare un software webinar?

Come abbiamo visto i vantaggi sono numerosi. Intanto il costo di un webinar è nettamente minore di un evento fisico, con un potenziale di clienti partecipanti molto maggiore a causa dell’assenza di barriere geografiche. Inoltre si ha accesso a potenti strumenti di analisi del pubblico, email marketing e strumenti per convertire i clienti anche post webinar.
Infine, si creerà una brand awarness online legata al settore di appartenenza in grado di trasformarsi in forte strumento di marketing.

Qual è il miglior software webinar?

Demio, Webinarninja, Getresponse hanno funzionalità complete e i prezzi più interessanti sul mercato.
Demio è il miglior software webinar per “tutti”. Se si ha poca o nessuna conoscenza tecnica su come impostare un webinar, allora questa piattaforma webinar è in grado di realizzare eccellenti webinar con caratteristiche professionali in maniera molto semplice. Ideale sia per professionisti che per aziende con un vasto pubblico.
Inoltre trovi qui una prova gratuita di 14 giorni che dà accesso a tutte le funzionalità.

Come promuovo un webinar?

I software webinar professionali, come quelli visti, hanno strumenti di promozione integrati. Analisi dei comportamenti durante il webinar, strumenti di email marketing, possibilità di creare landing page personalizzate.
Naturalmente, a questi strumenti si possono affiancare altre tecniche di promozione, prime fra tutte l’advertising alle mailing list o sui social media.

È possibile guadagnare dai webinar gratuiti?

Per guadagnare con un webinar gratuito, dovrai offrire un prodotto a pagamento al termine del webinar. Ogni webinar dovrebbe riservare gli ultimi minuti alla promozione del proprio servizio, che dovrà risolvere le tematiche affrontate durante il webinar stesso.
A seconda degli argomenti trattati, un webinar riesce ad avere conversioni sui prodotti proposti che vanno dal 15% a oltre il 25% dei partecipanti.

Software per webinar – Concludiamo!

Abbiamo visto veramente ogni aspetto legato alla creazione, promozione e scelta di un software webinar.
Naturalmente la domanda giusta da farsi è quale software webinar sarà il più adatto per la tua azienda o per il tuo progetto.

Per cominciare, considera il tuo budget per poi confrontare le funzionalità di conseguenza.

Quindi devi identificare le dimensioni del tuo pubblico e chiederti quali funzionalità ti saranno più utili per coinvolgerli.

Inoltre, considera cose come quali funzioni ti servono durante l’evento.

  • Qual è il tuo obiettivo finale?
  • Quanti sono i partecipanti approssimativamente?
  • Preferisci una piattaforma di facile utilizzo o un po’ più strutturata?
  • Hai bisogno di un design personalizzabile?
  • Hai bisogno di forti strumenti di marketing e di email marketing?

Tutti gli strumenti che ho citato derivano da un’attenta selezione e sono veramente le migliori piattaforme webinar per rapporto qualità prezzo.

Ne ho escluse molte altre a causa dei prezzi spropositati o delle funzionalità scadenti.

La mia scelta? Ho premiato Demio perché unisce interfaccia facile da usare, prezzi ragionevoli e strumenti completi e avanzati.
Dunque, in generale, andrà molto bene per qualsiasi esigenza.

Ma cerchiamo di capire le vere esigenze per scegliere il migliore fra quelli citati!

Dubbi o domande? Mi trovi a disposizione nei commenti.

A presto!

Andrea
Andrea, una laurea in ingegneria chimica conseguita a Milano, eppure da sempre affascinato dalle "potenzialità dell'online". E così, da oltre 10 anni lavoro in ambito professionale nell'online marketing a tempo pieno. Oggi gestisco oltre 30 siti e progetti web indipendenti (e-shop, affiliate, landing, email funnels, ecc) tra cui selfmadeweb.it di cui sono creatore. Condivido come scalare il mondo dell'online, sfruttando i software e le tecniche usate dai migliori professionisti al Mondo. Ad oggi, Selfmadeweb.it è una delle piattaforme online di digital marketing più lette in Italia. Benvenuto online. Benvenuto su selfmadeweb.it!
Subscribe
Notify of
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments