Constant Contact: Email sicure, ma a che prezzo? [Prova]

constant contact recensione

Constant Contact è uno dei software di email marketing più famosi e “antichi”. Può vantare la nascita nel 1995 e una base di oltre mezzo milione di utenti.

Oggi risponderemo a queste domande, vedendo le caratteristiche principali di cui può vantarsi Constant Contact.

Per esempio, Constant Contact è stato uno dei primi servizi di email marketing a introdurre sondaggi e campagne social. Questi si aggiungono all’elenco di opzioni di posta elettronica disponibili, oltre alle automazioni e alle newsletter automatizzate.

Constant Contact vanta una leadership storica e integrazioni che soddisfano veramente ogni esigenza.

Eppure, nonostante questi numeri, Constant Contact pare essere un po’ indietro rispetto ad altri. Un motivo sufficiente per dare un’occhiata più da vicino ai dettagli di Constant Contact e verificare se è ancora leader dell’email marketing al giorno d’oggi ed eventuali alternative migliori!

Caratteristiche essenziali di Constant Contact

constant contact email software

Constant Contact è un servizio di email marketing rivolto principalmente alle piccole imprese, ma i loro prezzi non sono dei più convenienti, soprattutto se si considera che le loro funzionalità non sono così avanzate.

I piani partono da circa $ 20 / mese, ma questo piano consente solo 500 iscritti. È presente una prova gratuita di 30 giorni, per permettere di prendere confidenza con il software.

Facendo una breve panoramica, Constant Contact è particolarmente consigliato per la gestione e l’organizzazione di eventi. Risulta unico in questo senso, essendo uno dei pochi strumenti di email marketing che consente di gestire inviti, registrazioni e biglietti per eventi (se opti per il piano Email Plus). Tieni presente che ai nuovi utenti che desiderano gestire i propri eventi tramite Constant Contact verrà chiesto di integrarsi con Eventbrite, cosa che in precedenza non era possibile.

Puoi accedere al piano di Prova Gratuito a Constant Contact qui.

Al contrario, non è lo strumento di email marketing migliore se hai bisogno di un’automazione avanzata.

Sorprendentemente, considerato che costa più della media, Constant Contact non offre le automazioni più avanzate. Sebbene offrano campagne, risposte automatiche e campagne per ecommerce (solo per Shopify), esistono strumenti più economici che offrono livelli di automazione simili, e anche più facili da usare, ad esempio GetResponse o Aweber.

Setup di partenza

Constant Contact è una piattaforma Web-based, quindi non è necessario scaricare applicazioni desktop o basate su dispositivi mobili. Si accede alla piattaforma utilizzando le proprie credenziali di Constant Contact.

constant-contact email marketing

I clienti Email Plus possono anche configurare l’accesso basato sui ruoli, il che significa che puoi allocare ruoli e responsabilità quando utilizzi la piattaforma. Significa che eventuali collaboratori o dipendenti avranno accesso solo ai dati e alle informazioni rilevanti per la loro posizione.

Facilità d’uso

Constant Contact è generalmente facile da usare, anche se ha un aspetto letteralmente un po’ noioso. Poiché non ci sono troppe opzioni, è possibile navigare tutte le impostazioni e opzioni con un paio di clic. A volte, tuttavia, il caricamento delle sezioni può richiedere del tempo, il che rallenta l’esperienza.

Design e modelli

Troviamo circa 100 modelli tra cui scegliere, con vari gradi di qualità (alcuni sono decenti, mentre altri sembrano un po’ basici e datati). Puoi anche iniziare da zero e utilizzare una pratica funzione chiamata “Personalizza la tua email” per generare automaticamente un modello in base ai colori e al logo del tuo sito web.

Editor e personalizzazione

L’editor è veloce, ma leggero sulle funzionalità, soprattutto nel reparto styling. A parte questo, è facile lavorarci.

constant contact-email-software-2

L’editing drag-and-drop significa che è possibile progettare campagne di marketing dall’aspetto professionale senza capacità di progettazione o programmazione avanzate. Questa funzione è ideale per tutti coloro che cercano una strategia di marketing digitale semplice ma potente.

La personalizzazione è molto semplice, tuttavia, ti consente solo di inserire semplici saluti o dettagli di contatto. Non è disponibile alcuna logica if / then / else.

Tipi di email

Le tipologie di email disponibili sono complete e racchiudono tutte le principali: classiche (testo + immagini), autorisponditori e automazioni di base, newsletter ricorrenti, test A / B, registrazioni a eventi, coupon, sondaggi.

Automazione della posta elettronica

Offrono autorisponditori e campagne di carrelli abbandonati per Shopify e WooCommerce. Genera anche segmenti di contatto predefiniti in base alle interazioni dei clienti con il tuo negozio online (ad es. Clienti ripetuti, scaduti e potenziali). Recentemente hanno anche introdotto automazioni basate sui trigger di contatto (ad es. Apertura di e-mail, clic). Vale la pena notare che le automazioni non sono le più flessibili, tuttavia: non puoi davvero combinare condizioni e azioni come puoi fare con molti altri strumenti.

Da notare che il piano Email Plus aggiunge maggiore flessibilità e personalizzazione per le aziende che desiderano portare la loro campagna di email marketing al livello successivo. Ciò include funzionalità come moduli di iscrizione dinamici, funzionalità di donazione e integrazione di eventi.

Tassi di consegna

I tassi di consegna di Constant Contact restano buoni, probabilmente grazie alla scrematura che fa a causa del prezzo. Gli IP vengono mantenuti “puliti”, e difficilmente si riceverà un IP associato a dello spam. La consegna avviene correttamente verso tutti i servizi email più popolari (Gmail, Yahoo e Outlook).

Constant Contact dichiara che il 98% delle e-mail Constant Contact viene recapitato con successo, rispetto a solo il 77% della media degli altri servizi di email marketing.

Gestione elenchi

Constant Contact comprende una buona gestione / segmentazione delle liste. Viene eseguita tramite una semplice ricerca dei contatti utilizzando i valori dei campi dei contatti o i dati comportamentali (ad es. Aperture, clic). Una volta ottenuti i risultati, puoi aggiungerli a un elenco o esportarli, quindi inviare loro una campagna email (sebbene non sia possibile aggiungerli alle automazioni). È inoltre possibile contrassegnare i contatti manualmente o in base ai criteri del campo del contatto.

Moduli di registrazione / disiscrizione

Non c’è quasi nessuna personalizzazione con il modulo di Constant Contact. Offre semplicemente una casella di descrizione, opzioni di campo di base (a cui non è possibile aggiungere nulla) e quindi un elenco o elenchi a cui le persone possono controllare per essere aggiunti. I moduli incorporati hanno anche un limite di 200 iscrizioni al giorno.

Rapporti e Analisi dati

Constant Contact offre buoni strumenti per l’analisi dei dati, anche approfondita. Oltre ai rapporti standard di apertura e clic, sono disponibili anche i tassi di spam, rimbalzo e annullamento dell’iscrizione. Possiamo anche ricevere delle mappe termiche dei clic e alcuni utili rapporti di panoramica come tendenze di apertura e clic, aperture per dispositivo e oggetto di maggior successo. Puoi anche confrontare le campagne. Tuttavia, il monitoraggio avanzato come il monitoraggio dell’e-commerce non è disponibile.

Un’altra caratteristica che ci piace è l’analisi della campagna di Constant Contact e le statistiche sul coinvolgimento dei clienti. Il tutto è fornito tramite un’interfaccia molto user friendly, che semplifica l’interpretazione di quali campagne hanno successo e quali potrebbero richiedere modifiche. La combinazione di questi rapporti con flussi di lavoro automatizzati e A/B test consente di garantire che la strategia di marketing sia in continuo miglioramento.

Altre Caratteristiche

Le lingue

Essenzialmente tutti gli strumenti sono disponibili solo in inglese. Puoi scegliere di modificare alcune delle sezioni di posta elettronica non modificabili (ad es. Piè di pagina e testo dell’informativa sulla privacy) in una delle 10 lingue disponibili, principalmente europee, compreso l’italiano.
L’assistenza è solo in inglese. Se cerchiamo uno strumento in italiano, dovremo orientarci ad altro, come GetResponse.

Sicurezza

Constant Contact ha progettato un framework per la sicurezza dei dati su più fronti, ottimo per le aziende. Questo approccio olistico alla sicurezza è delineato sul sito web dell’azienda.

I poli del modello di sicurezza di Constant Contact includono la sicurezza fisica dei data center, la sicurezza della rete e la crittografia dei dati, la sicurezza del software e la gestione crittografata degli incidenti. La crittografia Secure Sockets Layer (SSL) di tutte le carte di credito e dei contenuti dei clienti è garantita in ogni transazione.

Spam e test di progettazione

Il test antispam non è disponibile, tuttavia è disponibile una funzione per verificare la presenza di errori nell’email (collegamenti mancanti, testo che non è stato aggiornato ecc.). C’è anche uno strumento che consente di visualizzare in anteprima la visualizzazione delle email per destinatari specifici, ma è a pagamento. In questo caso vale sempre la vecchia regola “dell’inviare a sé stessi” prima di inviarlo alla lista.

Gestione dei rimbalzi

Un’email respinta è un messaggio che non può essere recapitato, o perché la posta in arrivo del destinatario è piena (noto come soft bounce) o perché l’indirizzo email non è valido (hard bounce). I moderni servizi di newsletter disattivano automaticamente i tuoi iscritti che generano numerosi rimbalzi.

Nel caso di Constant Contact i soft bounce vengono sospesi temporaneamente per 15 giorni e quindi avviene un secondo tentativo. Se accade di nuovo, vengono spostati in una categoria di rimbalzo specifica. Verrà visualizzato un filtro “consigliati per la rimozione” per visualizzarli, ma non verranno rimossi automaticamente.

Supporto

Esistono diversi canali di supporto, tra cui live chat, supporto telefonico (in inglese), una knowledge base e supporto basato sulla community.

La chat online è lo strumento preferibile, che richiede pochi minuti per il primo contatto. Constant Contact è piuttosto famoso per la puntualità e disponibilità del supporto, ed è certamente promosso da questo punto di vista.

Piani e prezzi

Constant Contact offre due piani: Email ed Email Plus. Entrambi i piani includono una prova gratuita di un mese e funzionalità principali come campagne email illimitate, importazione di elenchi, modelli personalizzabili e segmentazione delle liste. Entrambi i piani hanno un prezzo basato sul numero di contatti nel tuo database di posta elettronica.

Il piano e-mail parte da $ 20 al mese per 0-500 contatti, salendo a $ 195 al mese quando si superano i 10mila contatti.

Il piano Email Plus include tutte le funzionalità del piano Email oltre a funzionalità aggiuntive come flussi di lavoro automatizzati per clienti, strumenti avanzati per campagne email (sondaggi, e coupon) e strumenti per iscrizioni ad eventi integrati.

Questo piano costa $ 45 al mese per 0–500 contatti, salendo a $ 125 al mese sopra i 5mila contatti.

Viene offerto uno sconto del 15% se si paga per 12 mesi in anticipo e uno sconto del 10% se si paga per sei mesi. Le organizzazioni senza scopo di lucro hanno diritto al 30% di sconto sul prezzo dell’abbonamento.

I principali concorrenti

La competizione nel mondo dei servizi di email marketing è davvero agguerrita, ma senza dubbio alcuni servizi emergono sopra tutti gli altri.

Se stai cercando una soluzione di email marketing più economica, in italiano, e con una automazione del marketing ai massimi livelli possibili, senza dubbio ad oggi GetResponse resta il riferimento del settore.

getresponse marketing automation
L’automazione basata sul trascinamento, permette una maggiore facilità di utilizo rispetto a quella a blocchi usata da Constant Contact

Se cerchiamo un servizio di email marketing ancora più completo (ma più costoso) vale la pena considerare anche Aweber, capace di offrire una personalizzazione più profonda, una maggiore integrazione dell’e-commerce e una gamma più ampia di modelli e automazioni basate sul comportamento degli iscritti.

Constant Contact: verdetto finale

Constant Contact è un ottimo servizio di email marketing senza essere il migliore. Sebbene la piattaforma offra molte funzionalità standard e avanzate, non ci sono funzionalità che la distinguano dai suoi concorrenti.

Questo non deve scoraggiare dall’investire nella piattaforma; semplicemente non c’è da aspettarsi novità o innovazioni da leader di mercato. Constant Contact preferisce rimanere sul sicuro, offrendo strumenti consolidati da anni di attività ed esperienza, che difficilmente ci daranno problemi di alcun tipo.

La solida politica di sicurezza di Constant Contact è sicuramente un vantaggio, così come l’ottima qualità offerta dal supporto clienti.

In definitiva, Constant Contact resta un ottimo servizio di email marketing, che può senza alcun dubbio garantire tutto quello di cui ha bisogno un’azienda per avviare campagne di newsletter o di pubblicità via mail.

Puoi accedere al piano di Prova Gratuito a Constant Contact qui.

Puoi leggere la classifica aggiornata dei migliori strumenti di email marketing qui.

Se hai domande o curiosità sono a disposizione nei commenti.

A presto!

Subscribe
Notify of
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments